Il Senso del Piombo

“La nebbia aveva raggiunto anche l’appartamento, si appiattiva sul vetro lasciando cadere piccole gocce sul davanzale. Le ferite continuavano a pulsare, raggiunse la finestra e l’aprì, una folata d’aria risvegliò il suo spirito. Allungò la mano sotto il cuscino, la sua pistola era ancora lì, era tutto finito, bastava un colpo. L’ultimo. Il più efficace.”

Ecco, è così che si scrivono i romanzi.

Con Il Senso del Piombo, Luca Moretti ci porta nella Roma degli anni ’70, dove un gruppo di ragazzi dall’ideologia confusa iniziano l’esperienza dello “spontaneismo armato”, ai margini di quello che fu il terrorismo stragista neofascista.

Un bellissimo quadro di quegli avvenimenti, un viaggio nelle emozioni e nella testa di quei ragazzi, scritto da un autore nato in quegli anni e che adesso sta decisamente dall’altra parte della barricata.

Quattro stelline su Anobii.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...