L’avvocato del diavolo

Il caso di Giacomo Nerone lentamente si offuscò e assunse l’indistinto contorno d’un problema di secondaria importanza.

Sezionare la vita di una persona mentre si è costretti a fare un bilancio della propria.
Un sacerdote in fin di vita, l’avvocato del diavolo, che deve indagare su vita, morte e miracoli di un presunto beato nella profonda Calabria degli anni ’50. Usato come filo conduttore, il caso ha però secondaria importanza, in realtà Morris West scrive un romanzo su amicizia, amore, seduzione, peccato, omosessualità, rapporti con Dio.

Adesso, all’improvviso, ti sei messo a darti pensiero di Dio. Ma se tu mi consenti di dirlo… metà almeno del più deteriore misticismo di questo mondo deriva da cattiva digestione, super lavoro, mancanza di sonno o di soddisfazioni sessuali.

Un po’ datata la traduzione, ma avvincente, leggibilissimo e mai banale.

Su Anobii 4 stelline.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...