Dieci, cento, mille Vietnam

Lo scacco nel Vietman e in Indocina è il più grave scacco nella storia delle guerre d’aggressione fatte dall’imperialismo americano. La grande vittoria del nostro popolo nella lotta patriottica contro gli aggressori americani dimostra che, nella nostra epoca, un piccolo popolo è perfettamente in grado – mobilitando tutte le sue forze, coordinando strettamente l’azione delle forze politiche e delle forze armate, dell’esercito rivoluzionario e delle forze armate di massa, conducendo contemporaneamente la lotta politica e la lotta armata – di vincere la guerra d’aggressione neocolonialista delle potenze imperialiste, compreso l’imperialismo americano.

E’ ancora vivo il generale Vo Nguyen Giap, ha più di 100 anni ed è sempre in prima linea.
Ha sconfitto i Giapponesi prima, i Francesi e gli Americani poi.
E’ stato il capo militare e lo stratega dell’esercito rosso vietnamita.
Con Masse armate ed Esercito regolare, scritto quando ancora la guerra non era finita, racconta la storia delle lotte nei secoli per la liberazione del suo paese. Spiega che non c’è solo un guerrigliero Vietcong nascosto nella giungla alla base della sconfitta americana, questa è arrivata solo grazie all’organizzazione dell’esercito e del popolo.

Lettura da amanti del genere, si parla più di strategia politica che militare, io volevo le battaglie.

Su Anobii 3 stelline.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...