Suceava, Bicaz, lago Rosul

Piccolo riassunto del viaggio in Romania.

Quarto giorno.

Siamo partiti da Suceava, dopo averne visitato le rovine in ristrutturazione di un castello. Tra i ponteggi ed i muratori c’erano le prove di un qualche spettacolo equestre/medievale.

In Romania non mancano i musei etnografici e ci siamo fatti una passeggiata in quello vicino al castello.

Durante il lungo trasferimento in auto siamo passati per l’ennesimo monastero, abbiamo costeggiato un bel lago per poi arrivare alle strettissime e spettacolari gole di Bicaz ed al turistico lago Rosul che dicono abbia dei riflessi rossi non ho capito per quale motivo.

Niente di eccezionale, però ci siamo fatti un giretto con la barca a remi tra i tronchi affioranti, resto di una scomparsa foresta.

Avviso importante: a Bacau, dove siamo arrivati in serata, è impossibile trovare un ristorante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...