Transilvania

Piccolo riassunto del viaggio in Romania.

Nono giorno.

Ed eccoci finalmente in Transilvania.

Durante il viaggio ci siamo documentati, di Dracula e soprattutto di Vlad Tepes sappiamo tutto, quindi sappiamo naturalmente che Dracula è un personaggio esclusivamente letterario, che i vampiri non esistono e che il personaggio storico a cui Bram Stoker si è ispirato per il nome non era neanche troppo cattivo, ma faceva comodo al potere dell’epoca rappresentarlo così.

Naturalmente i castelli della Transilvania quasi nulla hanno a che fare né con Vlad, né naturalmente con Dracula, anche se è difficile spiegarlo a chi affolla le bancarelle di souvenir vampireschi.

Belli i castelli di Peles e Pelisor, bello e più spettrale il castello di Bran, bella soprattutto la città di Brasov dove abbiamo trascorso la serata.

Annunci

2 commenti su “Transilvania

  1. Ah, la Romania… uno dei viaggi dei miei sogni!!

    • Mohawk ha detto:

      Magari fatta con un po’ più di calma. Noi abbiamo corso troppo, tutta la Romania in 11 giorni è impossibile e rischi di vedere tutto senza aver visto niente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...