I villaggi sassoni

Piccolo riassunto del viaggio in Romania.

Decimo giorno.

La giornata più avventurosa della vacanza, o forse sarebbe meglio dire la più sfortunata.

Siamo andati alla ricerca dei villaggi sassoni della Transilvania, una serie di piccoli paesi storicamente abitati da tedeschi emigrati in Romania al seguito delle varie truppe di occupazione che per secoli si sono spartite la zona, ma che da un po’ di anni sono abitate principalmente da poveri contadini e da Rom.

L’Unesco, che in Romania si è data parecchio da fare, sta proteggendo i più significativi dalla modernità.
Per raggiungere Viscri, che è uno dei più caratteristici, ci siamo fatti una decina di chilometri di pessima strada bianca e mi sono ritrovato con una gomma bucata!
Le moderne auto di oggi non hanno né ruota di scorta né ruotino, ma siamo riusciti a ripartire grazie al kit di pronto intervento.


Abbiamo poi visitato la bella Sighisoara e qualche altro villaggio sassone prima di trovare, a Sibiu, il gommista che ci ha fatto ripartire in tranquillità (la gomma non era riparabile) dopo un paio d’ore di trattative telefoniche con il mio noleggiatore italiano.

Annunci

Un commento su “I villaggi sassoni

  1. icco ha detto:

    per fortuna la mia macchina è all’antica…. io cho proprio il rotone da 205 in bauliera!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...