Quattordicimilaottocentosettantatre

Anobii dice che nel corso del compianto 2012 mi sono letto qualcosa come 14.873 pagine, raggruppate in 46 libri.

Praticamente me ne sono letto quasi uno a settimana!

Di tutti, o quasi, ho lasciato qui scritto qualcosa; di tre o quattro ancora non l’ho fatto, ma recupererò nei prossimi giorni.

Citazione e link dei 7 che hanno meritato il massimo dei voti:

Norwegian Wood di Haruki Murakami

La svastica sul sole di Philip K. Dick

22/11/’63 di Stephen King

Lolita di Vladimir Nobovov

Timira di Wu Ming 2 e Antar Mohamed

Io sono la guerra di Adelchi Battista

Lepanto di Alessandro Barbero

E per finire citazione particolare al libro più bello dell’anno:

12:47 Strage in fabbrica di Saverio Fattori

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri.

3 commenti su “Quattordicimilaottocentosettantatre

  1. Gioacchina ha detto:

    compliementoni! io ogni anno cerco di superare il numero di pagine precedenti…quest’anno sono partita agguerritissima! sono andata da IBS e ho comprato un pò di libri!!!

  2. Gioacchina ha detto:

    un pò di gialli italiani tipo la gazzola e pedriali!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...