Passioni

Si chiama passione perché passa.

Più o meno così diceva il buon Andrea G. Pinketts in un suo vecchio romanzo (dovrò iniziare a rileggermeli tutti prima o poi).

Ecco, in questo periodo sto coltivando (le passioni si coltivano!?) anche troppe passioni. Però mi sta passando quella per la musica.

Non ho più molta voglia di suonare, sarà il periodo estivo che per noi è sempre stato il più difficile.

Ogni volta che organizziamo (a fatica) una serata per provare spero sempre che qualche contrattempo di qualcuno faccia saltare l’appuntamento. Sarà anche perché, a conti fatti, mi sono reso conto che una serata di prove a me costa la bellezza di 17€ tra gasolio e costo della saletta! E se penso che sto rimandando l’acquisto di alcuni libri per colpa dei pochi soldi a disposizione per i miei vizi, mi passa ancora di più la voglia di suonare.

I primi di luglio dovremmo fare un’altra serata. Se ci saranno, come sempre ultimamente, soltanto poche persone a sentirci, dovrò prendere dolorose decisioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Marco.

Un commento su “Passioni

  1. luna ha detto:

    Nooooooo non abbandonare la musica!
    Anche se ci sono poche persone che vi stanno a sentire…
    Non mollare!
    Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...