Mar del Plata

mar-del-plataSe verranno a cercare anche te è meglio che tu non abbia nulla da raccontare.

Argentina, 1978, dittatura dei Colonnelli. I ragazzi della squadra di rugby di Mar del Plata vengono catturati, torturati ed uccisi dagli uomini di Videla. Sopravviverà solo Raul, il capitano, che dopo vent’anni racconterà questa storia ad un giornalista argentino. Ora questa stessa storia viene raccontata a noi da Cluadio Fava, giornalista ed uomo politico siciliano, già autore della sceneggiatura de I cento passi.

Romanzo veloce, commovente. I cattivi vincono, ma i buoni perdono rimanendo in piedi.

Si ha l’impressione che l’autore di gioco del rugby non ne capisca molto, ma ha compreso però il suo spirito.

Avete vent’anni. Vi ammazzano perché non conoscono i vostri pensieri e questo li fa impazzire.

Su Anobii 3 stelline.

Annunci

4 commenti su “Mar del Plata

  1. luna ha detto:

    Carino. Impegnativo sicuramente.
    Non ti vedo più dalle mie parti. Quando passi??!!!
    🙂
    Luna

  2. valivi ha detto:

    Caspita, che storia… una recensione breve ma che lascia il segno e, soprattutto, lascia trasparire il tuo amore per un grande gioco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...