Decisamente troppi

Si parla in rete dei dati Nielsen relativi al mercato editoriale.

In Italia nel 2013 si sono venduti il 2,3% in meno di libri rispetto al 2012 e circa il 9% in meno rispetto al 2011.

Io sto partecipando attivamente ad incrementare questa tendenza.
Compro pochissimi libri, anche se ne leggo sempre molti.

Da qualche anno ho scoperto la biblioteca comunale del mio paese, è abbastanza fornita e difficilmente ne esco a mani vuote, così riesco a soddisfare la voglia di leggere a costo zero.

Poi capitano periodi come questo. Cioè, ci sono in giro tantissime novità che vorrei leggere ed in biblioteca non ho nessuna possibilità di trovarle.

Vorrei leggere:

Il corpo non dimentica di Violetta Bellocchio
L’ho conosciuta di persona ad una cena qualche anno fa ed ho letto già il suo primo romanzo, Sono io che me ne vado, bellissimo
.

Sei come sei di Melania G. Mazzucco
S’è fatto un gran parlare di questo romanzo e sono curioso.

Roderick Duddle di Michele Mari
Se ne parla benissimo in rete e vorrei partecipare.

Almanacco del giorno prima di Chiara Valerio
Ho ascoltato la bellissima presentazione a Fahrenheit e non vorrei perdermelo.

Correre è una filosofia: Perché si corre di Gaia De Pascale
Gaia è un’amica, mi sono già perso troppi suoi libri, e poi io sono un corridore.

Dies Irae di Giuseppe Genna
Lessi il suo Hitler diversi anni fa senza digerirlo, diverse persone, tra cui lo stesso GiuGenna, mi hanno detto di riprovarci con questo.

Troppi, decisamente troppi.

Ecco, adesso li ho segnati qui, come se fosse la lista di desideri di Amazon.
Non posso comprarli tutti, qualcuno prima o poi lo acquisterò, qualcuno cercherò di procurarmelo con altri mezzi, qualcuno lo perderò.
Naturalmente se qualcuno volesse farmi un regalo…

Che palle però ‘sta crisi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri.

5 commenti su “Decisamente troppi

  1. Nuvola Rossa ha detto:

    In realtà se smanetti parecchio su internet si trovano versioni pdf o txt, ne ho trovati un casino… A volte basta solo cercare

    • Mohawk ha detto:

      Non sono uno smanettone, però un po’ di cose interessanti ogni tanto le trovo, uso solo e sempre a-mule.
      Il problema è che questi libri sono usciti tutti adesso adesso.
      Comunque non è che mi manchi da leggere anche perché sono un grande ri-lettore 🙂

  2. M ha detto:

    Quello di Violetta voglio leggerlo anche io!

  3. icco ha detto:

    li terrò a mente per prossime occasioni 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...