Collalto

La notte è oscurissima; il cielo è pieno di stelle; fa un freddo ghiaccio che penetra nelle ossa e intorpidisce le membra. E bisogna star fermi e dormire – chi ha sonno – così, senza coperte né mantelline… Il cannone tuona sempre, ma il fuoco d’artiglieria non ha l’intensità di oggi. Nella notte parlano il fucile e la mitragliatrice…

Lettera del ten. Giudici, XX reparto d’assalto, 27 ottobre 1918

Gianni Pieropan – Cit. 1

Collalto

Annunci

2 commenti su “Collalto

  1. Stefano Iodice ha detto:

    Spero che questa tua missione finisca su libro perché lo merita veramente

    • Mohawk ha detto:

      E’ ancora un lavoro lungo, spero di riuscire a finirlo prima del ’18, se poi tutto va bene ne verrà fuori un fotolibro per uso personale. Non penso ci sia chi è interessato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...