Questo trenino a molla che si chiama il cuore

treninoE improvvisamente si scopre che il luogo da dove si voleva fuggire era la casa che si sta piangendo.

Quando hai la splendida voce di Loredana Lipperini che ti fa compagnia tutti i pomeriggi, non puoi non renderle omaggio leggendo Questo trenino a molla che si chiama il cuore.

in queste densissime 167 pagine si parla di Casanova, Sibille, Grandi Opere, Quadrilatero, Confini, Val di Chienti, Chiara Palazzolo, Terremoto, Acqua, Ortonimi ed Eteronimi, Madonne, Serravalle, Statale 77, Lara Manni, Carbonai, di mille altre cose e di paesi perduti e di paesi ritrovati e soprattutto si parla di Loredana.

Per chi come me conosce bene la sua voce, sembra di sentirla mentre ti accompagna in questo viaggio che è il suo viaggio, dove il suo modo di scrivere si sovrappone al suo modo di raccontare e di raccontare il reale ed il fantastico.

Fluviale, mai pesante, con la capacità di intercciare i fili dei mille argomenti come se facessero parte di un’unica corda.

E’ stato un vero piacere conoscere Loredana, fare con lei questo viaggio e condividere con lei anche qualche lacrima.

Quando scrivi di mondi che svaniscono significa che è il tuo che sta svanendo, quello che hai concepito fin qui non c’è più e d’ora in poi ce ne sarà un’altro che non è più quello e se hai vissuto proiettata in avanti, è tempo che tu ti renda conto che adesso devi cominciare a guardare indietro, che l’avanti è per gli altri. E’ bene che tu lo sappia, e va bene metterlo sulla carta per non dimenticartelo e perchè quelli che hanno la tua età lo capiscano, e forse lo capiscano anche gli altri.

Su Anobii 4 Stelline.

Annunci

2 commenti su “Questo trenino a molla che si chiama il cuore

  1. valivi ha detto:

    Una recensione sintetica ma esaustiva, bravo. Forse lo leggerò.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...