La nostra casa è in fiamme

La nostra casa è in fiamme

Malena Ernman

GretaAvrei dovuto scrivere un libro di cucina. Un libro sui biscotti e i miei compositori preferiti. O una vera autobiografia. Ricordi di una cantante.
Non avrei dovuto parlare di esaurimento, medicine e diagnosi.
Un libro carino. Magari sullo yoga. In cui di sicuro mi batto anche per simpatiche questioni ambientali: sacchetti di plastica, sprechi alimentari o qualcos’altro che non viene percepito come scomodo o pesante.
Un libro positivo che non tocchi in nessun modo argomenti come disturbi alimentari o depressioni. Oppure il fatto che in certi giorni non riesci ad alzarti dal letto perché non puoi, non vuoi o non hai le forze. Il fatto che in certi giorni pensi cose che non si possono pensare.
Non avrei dovuto scrivere un libro su come sono stata.
Non avrei dovuto scrivere un libro su come è stata la mia famiglia per lunghi periodi negli ultimi anni.
Però devo. Perché siamo stati da schifo. Io sono stata da schifo. Svante è stato da schifo. Le ragazze sono state da schifo. Il pianeta è stato da schifo. Perfino il cane è stato da schifo.
E siamo stati costretti a scriverlo. Insieme.
Perché quando ci siamo resi conto del perché stavamo così, abbiamo iniziato a stare meglio.
Siamo stati costretti a scrivere questa storia, perché siamo tra coloro che hanno ricevuto un aiuto. Abbiamo avuto fortuna e a volte credo che ne usciremo più forti. Più forti e più uniti. Lo penso spesso.
Ed è ora che tutti noi cominciamo a parlare di come stiamo. Dobbiamo iniziare a dire come stanno le cose.

Bisogna innanzitutto chiarire che questo libro non è stato scritto da Greta Thunberg come vuole farci credere Mondadori, in è realtà stato scritto dalla mamma di Greta.
Malena Ernman è una famosissima cantante lirica svedese e lo ha scritto in collaborazione con il marito Svante e le figlie Greta e Beata.

malenaQuesta è la copertina originale e come si presenta il libro in Svezia ed in altri paesi europei.
Il titolo è Scene dal cuore.

 

Mi ha sempre affascinato il personaggio di Greta, da quando ne ho sentito parlare per la prima volta nell’autunno del 2018, ascoltando RadioTre Scienza.

Ha l’età di mio figlio più piccolo ed è incredibile pensare a quello che è riuscita a costruire in un anno. Credo veramente che sarà un personaggio chiave anche nei prossimi anni e che per cambiare il futuro non si potrà fare a meno di lei.

Questo libro è scritto in prima persona da Malena e parla soprattutto di come la loro famiglia abbia affrontato le diagnosi della sindrome di Asperger, di cui è portatrice Greta, e della ADHD diagnosticata invece a Beata, la loro figlia più piccola.

Vengono descritti i problemi che hanno incontrato nella scuola e nella sanità svedese e racconta di come Greta abbia scoperto qualche anno fa, guardando un documentario a scuola, il problema del riscaldamento globale e di come ha poi condizionato il resto della famiglia trasformando tutti in attivisti per il clima.

Non è un libro che propone soluzioni concrete. O meglio, il libro propone come unica soluzione l’interruzione immediata di ogni emissione di anidride carbonica, ma è chiaramente una proposta utopistica in un sistema capitalistico come il nostro dove conta solo il profitto. Sembra che tutto sia lasciato alla buona volontà di chi ci governa e che il compito di noi cittadini sia quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e di fare pressione sui potenti.

Sappiamo bene che in realtà l’unica soluzione è quella di scardinare completamente il sistema produttivo attuale, magari con una bella rivoluzione. Ma questo non si può dire.

Rimane comunque un libro bellissimo, emozionante, scritto molto bene, fondamentale per capire dove e come nasce il fenomeno Greta Thunberg.

Giudizio 5/5 ★★★★★

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...