Un calcio in bocca fa miracoli

Un calcio in bocca fa miracoli

Marco Presta

Calcio in boccaSono un vecchiaccio. Dovrei dire che sono una persona anziana, come mi hanno insegnato i miei genitori per i quali chiunque, anche un infanticida antropofago, arrivato ad una certa età meritava rispetto. La verità però è che sono un vecchiaccio.

La storia di un vecchio cinico, di cui alla fine non sappiamo neanche il nome. La sua vita scorre tra un infinita serie di aneddoti, il più delle volte scollegati tra loro. Solo un paio di fili tengono legato tutto il libro, senza però riuscire a riuscire a farti appassionare alle vicende narrate.

Un po’ di interessanti riflessioni, tanto umorismo amaro, qualche battuta divertente, che fa solo sorridere. Alla fine solo triste e malinconico.

Marco Presta rimane il grande conduttore de Il ruggito del Coniglio, al quale vengono molto meglio le battute improvvisate di quelle scritte e preparate.

Giudizio 2/5 ★★

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...