Via delle Volte

Ci siamo fermati a Ferrara un giorno in più, non c’ero mai stato.
Da tempo avevamo in programma di visitarla.
Ascoltando Giorgio Canali e leggendo la sua biografia non poteva che aumentare la voglia di vedere la città delle biciclette ed il Savonarola incazzato come non mai.
E’ arrivata l’occasione con il mio torneo di rugby.

Proprio oggi, continuando il lavoro sul mio audiolibro di Q, sono arrivato a quando Tiziano è a Ferrara e cammina, proprio come abbiamo fatto noi, in Via delle Volte.

Pietro Manelfi mi cammina al fianco nella Via delle Volte.
(…) Passiamo sotto gli archi che sorvolano la via. Una strada che non dorme mai: un gran da fare di conciatori, fabbri e calzolai di giorno; di cosce e tette di notte. Scivoliamo silenziosi dento il vicolo, senza guardarci alle spalle. Ci fermiamo fingendo di parlottare: nessuno ci segue.

Via delle Volte

Annunci