fatti male

Fatti Male“Allora vuoi farmi male?”, gli fa. “Va bene, fammi male. Fammi vedere fino a che punto arrivi. Fammi passare il confine.”

Uno/due capitoli al giorno, venti pagine al giorno, non di più. Questa è la dose massima che mi sono concesso di fatti male. Con una dose maggiore è troppo alto il rischio di farsi male.

Non è un libro per tutti. Bisogna essere disposti a passare il confine anche solo leggendo, perché Ilaria Palomba ti portà lì, nel barese, nelle murge, tra rave e spacciatori. Ti porta nei luoghi di Stella, nella camera di Stella, nei pensieri di Stella, tra le cosce di Stella.

Stella si guarda allo specchio e si sente divisa in due: una parte techno raver e una brava bambina. Una parte seducente e una figlia di mamma e papà. Una parte coraggiosa e l’altra fobica fino a schiattare. Sopra alternativa, sotto pin-up. E dentro panico.

Studentessa di filosofia, fidanzato fricchettone, sbanda ad una festa per Marco, un biondino figlio di puttana. Con lui inizia un viaggio tra droghe e sesso. Senza limiti.

Non possiamo permettere agli sguardi di distruggerci. Non possiamo, Stella! Tienilo sempre a mente.

Terza persona tagliente, essenziale, senza moralismi. La realta nuda e cruda. I corsivi che vengono direttamente dalla testa di Stella, a sottolineare passaggi essenziali, a farci male con lei. Stella nuda e cruda.

Un piccolo capolavoro. Su Anobii 5 stelline.

Pensa al mare, Stella, pensa alle onde del mare.

Pensa alle onde del mare. Contale.

Conta le onde, Stella, contale. Uno, due, tre…

Il blog bi Ilaria: ilariapalomba

Annunci

Le mie letture estive

Sono arrivati i libri che mi terranno compagnia quest’estate.

Libri estate

E probabilmente sono anche nell’ordine in cui li leggerò:

Point Lenana di Wu Ming1 e Roberto Santachiara

Fatti Male di Ilaria Palomba (Leggete i suoi racconti qui su WordPress: Ilaria Palomba)

In Territorio Nemico di Scrittura Industriale Collettiva, ne parlo qui: Tornano i partigiani

L’Ultima Alba di Guerra di Paul Doswell, un interessante libro per ragazzi che parla di Prima Guerra Mondiale

Intanto però dovro pubblicare qualche riga sui romanzi che ho letto in quest’ultimo periodo, sono rimasto un po’ indietro con i post.