iMac

Alla fine, dopo due mesi di sofferenza e dopo 7 anni di duro lavoro, il mio vecchio iMac G5 è morto definitivamente.

E noi siamo andati a comprarne uno nuovo, ed è bellissimo!!

No, oggi non ce lo possiamo permettere, ma chissenefrega.

imac

E no, questo post non è stato pubblicato con il mio nuovo giocattolo. In questo momento il resto della famiglia sta cercando di scoprire tutto quello che riesce a fare e non mi ci fanno avvicinare.

Annunci

Più di un mese

Centinaia, migliaia di miei followers mi stanno scrivendo in privato per chiedermi come mai non pubblico più le interessantissime foto dei Monumenti della Grande Guerra e perché non pubblico più foto e video (come promessomi) degli Sdemoika (che tra l’altro hanno suonato anche una decina di giorni fa).

Il motivo è semplice: sono ancora senza iMac! E’ passato più di un mese ed ancora non ne ho notizie.

Condensatori

E’ successo ancora una volta.

Il mio glorioso iMac è di nuovo fuori uso. L’ho appena portato dal dottore, dice che al 60% è colpa di due o tre condensatori che sono scoppiati mandando nei casini la scheda. Sarei anche perito elettronico, ma non ho idea di cosa faccia un condensatore.

Sarà la quarta volta che succede. in questo momento un iMac nuovo non me lo posso permettere e quindi si prova ad aggiustarlo. E’ con noi dall’aprile del 2005, 8 anni per un computer sono tantissimi, infatti è vecchio, lento e non più aggiornabile. Mi saprà dire qualcosa di più tra una decina di giorni!

Quindi per il momento dovrò accontentarmi di postare dallo stupidissimo PC portatile aziendale che ho tra le mani adesso. L’unico gravissimo problema per voi cari lettori è che dovrete rinunciare alle foto dei monumenti che sono sull’altro HD. No, non piangete tutti insieme, torneranno presto.