Canali Power Trio

Giorgio Canili

Di nuovo alla Darsena, di nuovo a vedere e sentire Giorgio Canali.

Nessun album nuovo da presentare, dice che ci stanno ancora lavorando, però era nuova la formazione che si è presentata sul palco. Giorgio all’unica chitarra, l’immenso Luca Martelli alla batteria e l’insostituibile Marco Greco che per l’occasione ha lasciato le sue chitarre per imbracciare un cattivissimo e distortissimo Fender Precision Bass.

Arrangiamenti rivisti, ma nulla di particolare, un po’ più scarno ma più ascoltabile di quando si presentano con tre Gibson Les Paul sul palco.

Un GinTonico per scaldare l’ambiente, voce persa alla seconda canzone, partecipazione al pogo finale per non perdere le buone abitudini. Bellissima serata.

E con questo concerto salgono a 15 le volte che ho visto Giorgio dal vivo in questo decennio abbondante di carriera solista, escludendo le volte che l’ho visto sul palco con CSI. Accidenti ha superato i SubSonicA nella mia personalissima classifica che trovate nella pagina concerti!!

La foto l’ho rubata a Roberto Panucci, mi perdonerà.

Annunci